77° anniversario dell’eccidio della Benedicta, il ricordo delle vittime

Domenica 11 aprile alle 10.30 l’Associazione Memoria della Benedicta celebrerà online il 77esimo anniversario dell’eccidio della Benedicta dell’aprile 1944. Si tratta di una delle più brutali pagine della violenza nazifascista consumate nell’Italia del Nord. I soldati nazifascisti quel giorno circondarono la Benedicta e le altre cascine dove si trovavano i partigiani e ne fucilarono 147, altri caddero in combattimento e 400 furono deportati nei campi di concentramento. Il presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia afferma: “Dopo 77 anni è doveroso e necessario ricordare ancora con il giusto rilievo la grande dimensione morale e ideale dei ragazzi della Benedicta. La loro, prima di tutto, fu una scelta di libertà:”, e aggiunge “a spingerli non erano certo l’interesse o il tornaconto personale, bensì il desiderio di tornare a testa alta fra gli uomini liberi in una libera Patria”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Tavola-disegno-1.png
Redazione

Copyright © 2021

Media Service Italia

SEO Torino & Web Design by Media Service Italia. Hosted by Media Hosting Italia