Esenzione ticket per reddito, fino al 31 marzo 2022

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Sanità Luigi Icardi, ha confermato fino al 31 marzo 2022 la validità delle autocertificazioni di esenzione per reddito relativa alle spese sanitarie. Le categorie aventi diritto a questa esenzione sono: i cittadini di età inferiore a sei anni e superiore a sessantacinque anni, appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo non superiore a euro 36.151,98, i titolari di assegno (ex pensione) sociale e loro familiari a carico, i titolari di pensioni al minimo di età superiore a sessant’anni e loro familiari a carico, appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito complessivo inferiore a euro 8.263,31, incrementato fino a euro 11.362,05 in presenza del coniuge e di ulteriori euro 516,46 per ogni figlio a carico. Il cittadino può presentare l’autocertificazione in via telematica, attraverso il sistema pubblico di identità digitale (SPID) o in alternativa con credenziali di tessera sanitaria con microchip o qualsiasi altra Carta Nazionale Servizi.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Tavola-disegno-1.png
Redazione

Copyright © 2021

Media Service Italia

SEO Torino & Web Design by Media Service Italia. Hosted by Media Hosting Italia